Ho appena rivisto IL SIGNORE DEGLI ANELLI – LE DUE TORRI e devo dire che mi e’ venuto da fare un bel paragone con quello che viviamo anche noi. Il potere delle tenebre avanza, e nell’opulenza la bestia balla, come cantano i miei fratelli. E quando in certi momenti sembra che tutto sia finito, sei con le spalle al muro e la speranza sembra morta…ecco che all’improvviso guardi verso est e vedi le prime luci dell’alba che stanno arrivando e comprendi che c’e’ ancora una speranza…

Ed ecco che in queste tenebre betlemite basta una bella telefonata e un bel film che ti ridonano subito la fiducia e il coraggio di continuare a resistere e combattere perche’ “Noi non dovremmo nemmeno essere qui… ma ci siamo! “ come dice Sam l’impavido! Che poi continua con una commovente riflessione che devo dire mi ha fatto parecchio bene e con la quale voglio ringraziare il Signore che mi aiuta ancora a guardare verso est:

“E’ come nelle grandi storie Padron Frodo, quelle che contano davvero: erano piene di oscurita’ e pericoli e a volte non volevi sapere il finale perche’ come poteva esserci un finale allegro? Come poteva il mondo tornare come …continua a leggere

Articolo tratto da: il Blog di Abuna Mario