L’incontro di preghiera per la pace in Vaticano, a cui Papa Francesco ha invitato i Presidenti di Israele, Shimon Peres, e della Palestina, Mahmoud Abbas, avrà luogo domenica 8 giugno. Lo fa sapere la Santa Sede che, in una nota stampa, precisa che entrambi i presidenti hanno accettato la data e che il meeting si terrà nel pomeriggio.

Papa Francesco aveva invitato i due nel corso del suo recente viaggio in Terra Santa ed entrambi avevano immediatamente accettato l’offerta. L’incontro di preghiera cadrà la domenica di Pentecoste, in cui i cattolici celebrano la discesa dello Spirito Santo sugli apostoli. Nella mattina il Pontefice celebrerà la messa nella Basilica di San Pietro.

Lanciando l’invito durante la messa a Betlemme, e ribadendolo poi a Tel Aviv, il Papa aveva precisato che l’iniziativa non è un tentativo del Vaticano di riavviare i negoziati di pace fra le parti, ma soltanto un tentativo di portarle insieme per pregare, spiegando di avere chiamato un rabbino e un religioso musulmano per guidare insieme a lui le preghiere. “Sarà un incontro di preghiera, non è per fare una mediazione o trovare soluzioni”, aveva detto Bergoglio lunedì sul volo di ritorno dalla Terra Santa. “Ci incontreremo solo per …continua a leggere

Articolo tratto da: Terra Santa Blog – TSDTV.it